please wait, site is loading

I Costumi

I Costumi

I Ballerini

Il costume indossato dai ballerini è quello della festa, in particolare quello delle ballerine è documentato da immagini d’epoca e si rifà al tradizionale abito indossato dalle ragazze nubili (quello delle donne sposate era decisamente più austero).

Il Costume Femminile

Il Costume Femminile

L’abito femminile è in tessuto di lana, costituito da un corpetto nero impreziosito da una spilla di filigrana ed una lunga gonna, rinforzata sui fianchi secondo le consuetudini del tempo, quando la ragazza “in carne” era la prescelta!

La lunga camicia di lino scende fin oltre le ginocchia, ed ha modesti inserti di pizzo sul petto e le maniche a sbuffo. Le spalle sono coperte da uno scialle nero, con frange e fiori ricamati a mano, mentre l’unica civetteria è rappresentata dal grembiule di seta colorata, diverso per ogni ballerina.

Anche se nascosti dalla gonna, la ballerina indossa lunghi calzettoni di cotone bianco e scarpe con fibbia in peltro;  i capelli, mai sciolti secondo l’uso dell’epoca, sono raccolti in una elegante treccia.

Il Costume Maschine

Il Costume Maschile

Il costume maschile è composto da una bianca camicia di lino con maniche a sbuffo, un gilet di panno rosso e decori sul petto, ma di fondamentale importanza i pantaloni, rigorosamente di pelle di cervo, chiamati “lederhòusn” nell’antico dialetto sappadino. Un tempo, ai ragazzi era concesso l’acquisto di un solo paio di “lederhòusn” (molto costosi) che doveva durare per buona parte della vita!

Ai calzoni sono allacciate le bretelle, sempre di pelle, e la pettorina, sulla quale è ricamato il gallo forcello, simbolo del gruppo folkloristico Holzhockar.

Di gallo forcello sono infatti le piume che il ballerino esibisce con onore sul cappello: è il simbolo dei coscritti, i ragazzi che compiono 18 anni , e viene ancora indossato durante le processioni nell’anno della coscrizione.

I calzettoni bianchi di lana sono anch’essi decorati, mentre al collo il ballerino porta annodato un fazzoletto rosso.